Domande per lo studio del Grande Libro

Prefazione.

Prefazione alla prima edizione della traduzione russa.

  1. Qual è il contenuto principale del testo del programma, che costituisce la sua base per aiutare a superare l’alcolismo?
  2. Cosa è meglio utilizzare per conoscere l’essenza del programma, ciò che sta alla base e quale saggezza è meglio seguire?
  3. Su quali valori si basa il programma?
  4. Cosa viene definito come lato spirituale o spiritualità nel programma? Qual è la base spirituale del programma?
  5. Perché il concetto di spiritualità del programma è più ampio di qualsiasi religione specifica?
  6. Cosa è il sostegno spirituale e come ottenerlo?
  7. Cosa rappresenta l’esperienza degli altri e cosa rappresenta l’esperienza esposta in questo libro?

Introduzione:

  1. Che cos’è questo libro?
  2. Chi sono coloro che si sono fermati in tempo?
  3. Perché sono presenti delle storie nel libro?

Prefazione alla prima edizione:

  1. È possibile guarire dall’alcolismo e come avviene esattamente il programma di recupero?
  2. Che cos’è l’anonimato?

Prefazione alla seconda edizione:

  1. Come Bill si liberò dal desiderio ossessivo di bere alcolici?
  2. Quali erano i principi dei Gruppi di Oxford?
  3. Qual è il principio più importante del programma per mantenere la sobrietà e quale importanza ha per noi?
  4. Quali sono i principi del “modo di vivere” della fratellanza nel suo insieme?

Prefazione alla terza edizione:

  1. Il programma è limitato o universale?

Capitolo “Il parere del medico”

  1. Che cosa è diventato il fondamento della nostra comunità?
  2. Qual è l’aspetto fisico della nostra malattia secondo la teoria del medico e cosa significa il termine allergia?
  3. Qual è la base spirituale e altruistica del programma?
  4. Cosa non possono fare le persone allergiche all’alcol e cosa succede loro?
  5. Perché uomini e donne bevono, cosa provano gli alcolisti quando non riescono a bere?
  6. Cosa si sviluppa, quali sono le fasi che attraversiamo quando cediamo al desiderio e cosa è necessario fare perché ci sia una speranza di guarigione?
  7. Quando una persona scopre di poter controllare facilmente il proprio desiderio di bere e cosa ci vuole per farlo?
  8. L’alcolismo è un problema di controllo consapevole?
  9. Qual è il sintomo comune a tutti i tipi di alcolisti e i medici hanno un modo per trattarlo?
  10. Qual è il consiglio del medico per ogni alcolista?

Domande per il capitolo “La storia di Bill”

  1. In base a quali manifestazioni del suo egoismo (difetti caratteriali) Bill divenne dipendente dall’alcol?
    2 Da cosa metteva in guardia Bill l’iscrizione sulla tomba nella cattedrale?
  2. Chi si immaginava di essere Bill e come si vedeva nel futuro? Quale manifestazione di egoismo iniziò a guidarlo?
  3. A cosa decise di aspirare Bill, quale idea lo possedeva e quale ambizione aveva?
  4. Di chi Bill fece un idolo?
  5. Che cosa è stato dato a Bill dal destino e che cosa è diventato? Che cos’è una personalità?
  6. Trovare la descrizione dell’ostinazione di Bill quando il suo uso ha assunto proporzioni minacciose e cosa ha pagato per questo?
  7. Trovare la descrizione dei modi in cui Bill ha cercato di affrontare il problema da solo.
  8. Trovare la descrizione del primo passo di Bill.
  9. Qual è la quarta dimensione dell’essere?
  10. Cosa suggerì Abby a Bill e perché era interessato?
  11. Perché Bill iniziò a riconsiderare le sue opinioni sui miracoli?
  12. Come Abby suggerì a Bill di fare il passo 2, come lo fece Bill e quale fu il risultato?
  13. Trovate una descrizione del passo 2 di Bill e di tutti i passi successivi.
  14. Cosa disse esattamente Abby che avrebbe risolto tutti i problemi di Bill?
  15. Cosa si doveva pagare per la nuova vita e quali erano gli effetti dei passi compiuti da Bill?
  16. A cosa iniziò a pensare Bill mentre giaceva in ospedale, quale necessità assoluta sottolineò Abby per lui e cosa era particolarmente importante?
  17. In che modo l’alcolista migliora e arricchisce la sua vita spirituale nel programma?
  18. Cosa aiuta quando nulla aiuta e cosa aiuta a sopravvivere nei momenti di bisogno?

Domande per il capitolo “Una soluzione esiste”

  1. Cosa c’è di nuovo in questo libro per chi è affetto da alcolismo?
  2. In che modo l’alcolismo influisce sulle persone che circondano l’alcolista?
  3. Perché i parenti e i medici non riescono ad aiutare l’alcolista?
  4. Perché un alcolista può essere aiutato al meglio da un ex alcolista?
  5. Che cosa è più importante dello smettere di bere?
  6. Da cosa dipenderà la nostra stessa esistenza?
  7. In che cosa si differenzia un alcolista da un bevitore incallito?
  8. Dove si trova la causa principale dell’alcolismo e qual è la sua essenza?
  9. In che cosa consiste la disperazione dell’alcolista ad un certo punto?
  10. Cosa stiamo perdendo e quale meccanismo di difesa sta fallendo?
  11. Qual è il risultato?
  12. Qual è il fatto più importante e come può il PS fare per noi ciò che non potremmo fare da soli?
  13. In quale posizione ci troviamo e quali sono le due strade per uscirne?
  14. Quali sono le condizioni dei casi eccezionali di guarigione degli alcolisti cronici notati dal Dr. (Carl Jung)?
  15. Perché la religiosità non significa avere un’esperienza spirituale?
  16. Come abbiamo recuperato e di cosa parlano gli alcolisti nelle loro storie?

Domande per il capitolo “Ancora sull’alcolismo”

  1. Qual è il sogno più caro di ogni alcolista?
  2. Qual è il primo passo verso la guarigione? Identificare la prima decisione del primo passo.
  3. La nostra condizione di malattia può migliorare se siamo sobri da molto tempo? Perché?
  4. Ci sono dei metodi di cura e in chi non è possibile trasformare un vero alcolista?
  5. A quali forme di autoinganno ricorre l’alcolista nel tentativo di risolvere il problema e dimostrare a se stesso di essere un’eccezione alla regola?
  6. Che tipo di esperimento viene proposto per diagnosticare se stessi?
  7. Cosa succede a chi cade nell’illusione che anni di sobrietà e autocontrollo gli diano il diritto di aspettarsi di poter bere come le persone normali?
  8. Di quale affermazione ci convinciamo?
  9. Trovare una descrizione della seconda decisione del primo passo.
  10. Qual è l’incredibile capacità dell’alcolismo e qual è la risposta alla domanda: “Come non bere affatto?”.
  11. Qual è l’essenza dello strano fenomeno mentale del pensiero alcolico? Perché siamo pazzi?
  12. Può un alcolista smettere di bere basandosi solo sulla conoscenza della sua malattia e della sua condizione?
  13. Perché la decisione più ferma di smettere di bere non ha funzionato per Fred (e per altri alcolisti) e cosa pensava che lo avrebbe reso sobrio a vita?
  14. Che cosa indica la disperazione della nostra situazione, qual è la conclusione da trarre e qual è la terza decisione del primo passo?
  15. Qual è la via della salvezza e cosa risolverà tutti i nostri problemi?
  16. Contro cosa l’alcolista non ha una difesa efficace e come possiamo trovarne una?
  17. Come si riconosce l’ingestibilità della propria vita (non c’è risposta nel testo pensarci da soli)?
  18. Fare il primo passo e condividere in gruppo.

Domande per il capitolo su “Noi gli agnostici”

  1. Qual è la differenza tra un alcolista e un non alcolista, quale può essere la cura per questa malattia e che cos’è un’esperienza spirituale?
  2. Quali sono le scelte difficili da fare per gli atei e gli agnostici e qual è la base spirituale per una nuova vita?
  3. Perché nessun concetto morale, filosofico o religioso ci aiuta?
  4. Qual è il nostro problema, cosa dobbiamo fare e di cosa parla il Libro Blu?
  5. Con chi abbiamo difficoltà quando parliamo di problemi spirituali?
  6. Perché la presenza di popoli in guerra, religioni in guerra, fame, ingiustizia, sofferenza e altri mali nel mondo non è una prova dell’assenza di VS (Potere Superiore, Dio)?
  7. Che cosa ha aiutato gli agnostici una volta che lo hanno fatto e un Potere Superiore (Dio) può essere definito con precisione o compreso appieno?
  8. Perché abbiamo bisogno di una nostra concezione, anche se imperfetta, del Potere Superiore (Dio), cosa c’è alla radice di tutte le cose e cosa dobbiamo fare per ottenere un senso di potere e di scopo nella vita?
  9. Cosa serve per iniziare una crescita spirituale e di cosa si tratta?
  10. Trovare come è scritta la decisione del 2 passo.
  11. Qual è stata una scoperta importante riguardo all’uso dei principi spirituali e della fede?
  12. Cosa vi impedisce di arrivare alla fede? Cosa bisogna fare?
  13. In che modo l’alcol ha un grande potere di persuasione?
  14. A quali condizioni una persona crede e accetta teorie diverse?
  15. In che cosa credono gli atei e gli agnostici?
  16. Cosa dà senso e scopo a milioni di persone e cosa dimostrano con la loro vita?
  17. Cosa abbiamo fatto invece di vedere il lato positivo della vita delle persone credenti e a cosa non abbiamo mai prestato la giusta attenzione?
  18. Che cosa hanno fatto esattamente gli alcolisti che hanno scritto questo libro? In che modo hanno avuto un cambiamento rivoluzionario? Cosa hanno guadagnato e qual è lo scopo della loro vita? Perché la loro vita era così difficile, anche prescindendo dal problema del bere? Come possiamo, in questo programma, renderci conto della presenza del PS (Dio) nella nostra vita?
  19. Trovare una descrizione dei problemi umani o “sintomi di malattia spirituale”, in che modo si manifestano nella vita di una persona e come possiamo risolverli?
  20. In che cosa abbiamo creduto? Cosa abbiamo adorato e di cosa abbiamo fatto idoli nella nostra vita?
  21. Dove e come un alcolista trova Dio?
  22. Quali sono le testimonianze fornite dagli autori del libro per aiutarci?
  23. In che cosa consiste il cammino verso questo miracolo e come il programma suggerisce di cercarlo?
  24. Fate il secondo passo e condividetelo in gruppo.

Domande per il capitolo “Il nostro metodo” 3 passo

  1. Trovare all’inizio del capitolo le istruzioni su ciò che dobbiamo fare.
  2. Qual è il primo requisito (decisione) del terzo passo? Che cos’è la propria volontà?
  3. Come cerca di vivere una persona egoista e ostinata, a cosa rivolge i suoi sforzi? E in che modo pensa di essere felice e soddisfatto della vita? Provate tutto questo su voi stessi, onestamente!
    4) Quali sono i due comportamenti dell’egoista volitivo quando vuole ottenere ciò che desidera? Guardate onestamente in voi stessi e vedetelo!
  4. A quale conclusione arriva una persona del genere quando non ottiene i risultati che si aspetta, di cosa si lamenta? Vedere in se stessi!
  5. Qual è il tuo problema principale e di quale illusione sei stato vittima?
  6. Cosa si crea anche con le migliori intenzioni? Fate degli esempi dalla vostra vita.
  7. Di che cosa vi preoccupate costantemente e qual è la radice di tutti i vostri problemi?
  8. Che cosa governa la vostra vita in questo modo egoistico di vivere? Qual è la reazione delle persone che vi circondano? Guardate in voi stessi. Qual è stata la scelta sbagliata che avete fatto una volta?
  9. Chi è davvero la causa di tutti i vostri problemi e perché?
  10. In base a ciò che hai capito, qual è la prima cosa che devi fare per cambiare la tua vita in modo da essere felice e contento? Cosa succede se non lo fate? Chi lo renderà possibile?
  11. Perché le convinzioni morali, filosofiche e religiose non funzionano nel vostro caso? Cosa non siete riusciti a fare e di cosa avete bisogno?
  12. Cosa bisogna decidere di smettere di fare, innanzitutto?
  13. Come è scritta la principale decisione del 3 passo che dovete prendere?
  14. Cosa devi fare praticamente nella tua vita una volta presa questa decisione? Come affiderai esattamente la tua volontà e la tua vita al PS? Quali sono i risultati se lo fai onestamente?
  15. Come viene descritta la preghiera del terzo passo? Spiegatene il significato con parole vostre. Scrivete la propria preghiera del terzo passo basandovi sulla comprensione del suo significato.
  16. Perché è necessario “pensare a lungo e intensamente” prima di compiere questo passo?
  17. Cosa mi deve guidare nel compiere questo passo per avere un “effetto, a volte di incredibile potenza”? Qual è il significato della parola “umiltà” in questo programma?
  18. Fate il terzo passo e condividetelo nel gruppo.

Un esempio di preghiera personale rivolta al Potere Superiore

Preghiera di Stas Passo 3.

Dio, la mia vita costruita sulla propria volontà, sull’egoismo, sull’interesse personale e sull’egocentrismo non può avere successo. Ho fallito in ogni aspetto della mia vita. Dio, mi umilio e rifiuto consapevolmente di vivere secondo i vecchi principi.
Dio, non posso affrontare il mio egoismo da solo, sono impotente. Dio, aiutami a liberarmi del mio egoismo. Dio, ti consegno la mia volontà e la mia vita. Tu sei il mio Signore ora – io sono l’esecutore della tua volontà. Tu sei mio Padre, io sono tuo figlio. Dio, prometto con piena fiducia e responsabilità di vivere secondo i tuoi principi, con fede in te, in contatto con te. Vivrò in modo da essere il più possibile utile agli altri, specialmente agli alcolisti, in tutto ciò che farò. Prometto di imparare d’ora in poi a rivolgermi costantemente a Te in preghiera per avere una guida e a lasciarmi guidare dalla Tua volontà nelle mie azioni. Prometto di imparare a essere onesto con me stesso e di liberarmi dell’egoismo e dei motivi egoistici con il Tuo aiuto. Prometto di essere amorevole e tollerante nei confronti dei Tuoi figli. E accetto che mi dia tutto ciò di cui ho bisogno in base alla misura in cui sono stato utile agli altri. Prometto di fare i passi dal 4 al 9 per vedere il mio egoismo che mi impedisce di dare la mia vita alla Tua guida e mi acceca allo splendore dello Spirito. Prometto di imparare a identificare le manifestazioni del mio egoismo e di riconoscerle e liberarmene con il Suo aiuto. Prometto di fare ammenda per i torti subiti nella mia vita precedente. Prometto di vivere ogni giorno i passi 10, 11 e 12. Prometto di condividere la mia esperienza, la mia forza e la mia speranza con gli altri, specialmente con gli alcolisti, e di applicare i principi di questo semplice programma di vita in tutti i miei affari. Dio, ti chiedo di darmi la forza per farlo.